in

Harry Styles ha detto che le adolescenti sono il nostro futuro

harry styles rolling stone
Harry Styles, in attesa che il suo primo omonimo album solista venga finalmente rilasciato, è stato immortalato dal fotografo Theo Wenner sul nuovo numero di maggio di Rolling Stone USA.

Nella lunga intervista allegata, il membro o ex membro degli One Direction ha parlato del suo nuovo sound, della sua presenza sui social media, di Taylor Swift, del suo ex compagno di band Zayn, e di tanto altro ancora.

Dopo il lancio al Saturday Night Live, eccolo quindi sulla copertina di Rolling Stone, un traguardo che in passato è stato raggiunto in solitudine soltanto da altri due ex membri di una boy band: Robbie Williams e Justin Timberlake.

Harry Styles si è aperto sulla sua carriera di successo negli One Direction così come sul suo nuovo album da solista, dopo l’uscita del suo primo singolo Sign Of The Times e della sua direzione verso un sound molto più adulto, spezzando una lancia in favore delle sue giovani fan:

“Chi sono io per dire che le ragazze giovani a cui piace la musica pop hanno gusti musicali peggiori di un hipster di 30 anni? La musica è qualcosa in continuo cambiamento non ci sono obiettivi e limiti precisi. Alle ragazze giovani piacciono i Beatles. Mi verresti a dire che non sono serie? Come fai a dire che le ragazze giovani non capiscono la musica? Loro sono il nostro futuro. I nostri futuri dottori, avvocati, madri, presidenti, anche loro contribuiranno a far girare il mondo. Le fan adolescenti non mentono mai. Se gli piaci, loro sono lì per te. Non esagerano. Se gli piaci, te lo dicono, punto.”

Facendo invece un tuffo nel passato, Harry si è anche espresso nei riguardi della sua breve storia con Taylor Swift risalente al lontano 2012:

“Certe cose non funzionano. Ci sono un sacco di cose che potrebbero essere giuste, e continuano ad essere sbagliate. Nello scrivere canzoni d’amore, preferisco raccontare del tempo trascorso insieme, voglio celebrare il fatto che c’è stato qualcosa di potente con quella persona, piuttosto che ‘questo non ha funzionato, e questo è male’. Se poi incontri quella persona non è facile affrontarla, è strano, forse devi essere ubriaco, ma in ogni caso hai condiviso qualcosa con lei, quindi, grazie.”

Poi sempre in modo molto diplomatico, ha risposto alle dichiarazioni di Zayn, che durante un’intervista aveva dichiarato che gli One Direction non erano assolutamente la musica che avrebbe voluto ascoltare:

“È un vero peccato che si sia sentito così. Potrei soltanto augurare tutto il bene del mondo a qualcuno che ama il proprio lavoro. Se non ti piace qualcosa e hai bisogno di qualcos’altro, lo devi fare assolutamente. Sono contento che ora faccia quello che gli piace, gli auguro buona fortuna.”

Puoi leggere l’intervista a Harry Styles per intero su Rolling Stone.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0
kate upton britney lip sync battle

Kate Upton è una maxi Britney a Lip Sync Battle

song to song trailer italiano

Song To Song: il trailer italiano del film con Gosling, Fassbender, Mara e Portman