in

Demi Lovato si racconta dopo l’overdose: “Ho avuto tre ictus e un infarto”

Demi Lovato
Demi Lovato

Demi Lovato racconterà delle conseguenze dell’overdose nella docuserie in quattro episodi Dancing With The Devil disponibile dal 23 marzo su YouTube.

La cantante aveva annunciato l’arrivo di un nuovo documentario per far luce sui suoi problemi di dipendenza che l’hanno portata a quel tragico luglio 2018 che ha segnato la sua ricaduta dopo sei anni di sobrietà. Nel corso delle puntate si parlerà anche dei suoi disturbi alimentari e della diagnosi di bipolarismo.

Demi Lovato: tutta la verità sull’overdose

Due anni fa, la 28enne ha rischiato la vita a causa di un’overdose e nel trailer ha spiegato di essere sopravvissuta a tre ictus e un infarto.

Ho avuto tre ictus. Ho avuto un attacco di cuore. I miei medici hanno detto che avevo al massimo 5 ai 10 minuti. Ho superato un limite che non avevo mai superato. La verità è che ho avuto così tanto da dire negli ultimi due anni che volevo mettere le cose in chiaro su quello che era successo. Ho avuto molte vite. Come il mio gatto, sai? Sono alla nona vita. Adesso sono rinata, sono tornata per fare quello che amo ed è fare della nuova musica

Anche dopo la riabilitazione, però, Demi deve fare i conti con alcuni danni celebrali che le impediscono di guidare e che per molto tempo le hanno reso difficile persino leggere. Questo quanto rilevato a E!News:

Mi è rimasta una lesione cerebrale e ancora oggi ne affronto gli effetti. Non guido la macchina perché ho punti ciechi nella mia vista. Per molto tempo ho avuto davvero difficoltà a leggere, era tutto sfocato. Queste ripercussioni sono ancora lì per ricordarmi cosa potrebbe accadere se mai dovessi ricadere nel buio

Demi Lovato ringrazia i fan

La Lovato spera che condividere col pubblico la sua esperienza possa essere d’aiuto non solo a lei, ma anche aprire un dibattito sulla salute mentale ed essere di sostegno a coloro i quali si trovano a combattere i loro demoni. Ecco quanto riportato dal portale:

Tutto quello che è successo mi è servito ad capire ciò che so ora. È stato un viaggio davvero doloroso e quando mi guardo indietro a volte divento triste al pensiero di tutto il dolore che ho dovuto affrontare per arrivare fino a qui, ma non rimpiango nulla. Ho imparato molto dal mio passato. C’è una ragione se sto facendo tutto questo ed è soprattutto perché sono molto orgogliosa di quanto io sia cresciuta in questi anni. Una parte di me è davvero emozionata di condividere la mia esperienza con gli altri

Dopo i messaggi di supporto ricevuti da fan e colleghi, l’artista ha ringraziato tutti via Instagram:

Non posso esprimere a parole la gratitudine per l’amore e il supporto che mi state dando. Per me è ancora difficile pensare di meritarmi tutto questo amore, ma ci sto lavorando. Lasciarsi avvolgere da un po’ di tutto questo amore rende tutto più facile, quindi grazie di essere parte di questo viaggio con me. Vi adoro. È davvero difficile non scoppiare a piangere da un momento all’altro e lo farei ma non voglio rovinare il make-up, perciò terrò duro finché non avrò finito di lavorare

Demi Lovato via IG
Demi Lovato via IG

IG: @veryinutilpeople.it

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Michele Morrone in ospedale rassicura i fan: “Sto bene”

Valeria Marini diffidata dall’ex fidanzato Gianluigi Martino: ecco perché