in ,

Harry e Meghan non parteciperanno all’evento tributo per Lady D e non vogliono battezzare la piccola Lilibeth Diana nel Regno Unito

Kate, William, Meghan, Harry

Il principe Harry e sua moglie Meghan Markle non viaggeranno oltreoceano per partecipare all’evento tributo voluto dal principe William in memoria della loro defunta madre Lady Diana, tragicamente scomparsa nel 1997.

Inizialmente questo evento, voluto dal principe William, era stato fissato per luglio 2021. In quella occasione i due fratelli hanno partecipato all’inaugurazione di una statua in onore di Lady D nel giardino di Kensinton Palace. La statua, dedicata alla madre nel 60° anniversario della sua nascita, raffigura proprio la principessa con i due figli piccoli. In quell’occasione, i due fratelli erano apparsi insieme in pubblico per la prima volta, dopo i funerali del nonno Filippo, duca di Edinburgh, morto lo scorso aprile. Una tregua temporanea tra i due fratelli, un tempo inseparabili.

Fonti vicine alla famiglia rivelano che il duca e la duchessa di Sussex non saranno presenti all’evento. Saranno, invece, presenti i familiari e gli amici più stretti di Diana, tra i quali immancabile è il suo amico storico Elton John.

«Non sono sicuro che Meghan tornerà mai più in Gran Bretagna. Non è popolare [in questo momento]» ha riferito in esclusiva il mese scorso Robert Jobson, autore di “Prince Philip’s Century: the Extraordinary Life of the Due of Edinburgh“. Jobson ha inoltre aggiunto che «Dobbiamo aspettare e vedere» se l’ex attrice di Suits accompagnerà il marito Harry al prossimo Giubileo di Platino della regina Elisabetta II, che si terrà a maggio 2022.

Infatti, mentre Harry è tornato nel Regno Unito per i funerali del nonno Filippo e per l’inaugurazione della statua per Lady D, Meghan Markle non è più stata a Londra da marzo 2020. Inoltre, in base alle ultime indiscrezioni del Telegraph, pare che i duchi di Sussex vogliano battezzare la piccola Lilibeth Diana negli Stati Uniti.

Secondo la tradizione, il battesimo dovrebbe essere celebrato nella cappella di San Giorgio. Secondo voci sempre più insistenti, invece, pare che Harry e Meghan abbiano scelto la California. Ad officiare il rito potrebbe essere il vescovo Michael Curry, già conosciuto dalla coppia in quanto pronunciò il sermone al loro matrimonio a Londra, nel 2018.

Purtroppo, il rapporto tra i due fratelli è ancora molto freddo e distante, non solo geograficamente dall’oceano ma anche emotivamente. Infatti, William è ancora frenato nei confronti di Harry per il modo in cui quest’ultimo ha deciso di lasciare la vita reale.

IG: @waitingfora_joy

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Adele annuncia ufficialmente l’uscita del nuovo album “30”: ecco la data

Bianca Atzei incinta piange nel video del fidanzato Stefano Corti, poi il dramma dell’aborto