in

“Grande Fratello Vip”: Botta e risposta tra Endemol Shine e Alfonso Signorini dopo una frase sull’aborto

Alfonso Signorini
Alfonso Signorini

Alfonso Signorini è finito sotto accusa dopo essersi schierato contro l’aborto. Endemol Shine Italy si è dissociata, ma al conduttore non è per niente piaciuta questa mossa.

Nelle ultime ore si è scatenato un vero e proprio putiferio sui social dopo un’uscita decisamente infelice di Alfonso Signorini, che l’ha addirittura portato a disabilitare i commenti sotto ai suoi post di Instagram e a rendere privato il suo account Twitter. Quella che avrebbe forse voluto essere una battuta innocua, ha infatti dato fastidio a non poche persone.

Il conduttore del Grande Fratello Vip, parlando della gravidanza del cane di Giucas Casella, si è infatti detto contrario alla pratica dell’aborto, parlando quasi a nome dello studio e dell’intera squadra di lavoro del GFVIP. Il giornalista ha infatti detto: “Noi siamo contrari all’aborto in ogni sua forma”.

Il comunicato di Endemol Shine Italy

I social sono così esplosi, arrivando a chiedere provvedimenti per il conduttore del reality di punta di Mediaset. Endemol Shine Italy, società che produce il Grande Fratello Vip, ha così deciso di prendere le distanze da Signorini con un comunicato diffuso sulle sue pagine social. Eccone il contenuto:

“Nella puntata di ieri di Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini ha espresso la propria opinione su un tema importante e sensibile come quello dell’aborto, che è un diritto di ogni donna sancito dal nostro ordinamento. Pur rispettando le opinioni di ognuno, come Endemol Shine Italy esprimiamo la nostra distanza dalla sua personale posizione. In tutte le comunità e in tutti i gruppi di lavoro le opinioni possono essere diverse, e Grande Fratello si distingue da sempre per essere attento a tutte le evoluzioni della società e al rispetto dei diritti civili.”

Alfonso Signorini invoca la libertà di pensiero

Alfonso Signorini ha così deciso di rispondere a Endemol con un tweet in cui si giustifica invocando la libertà di pensiero. Ecco le sue parole:

“Tra i diritti civili per i quali mi batto da sempre ci sono il rispetto e la difesa della libertà di pensiero. Un principio che difendiamo, anzi difendo, con assoluta fermezza. Indipendentemente dai miei gruppi di lavoro.”

Dal profilo Twitter di Alfonso Signorini
Dal profilo Twitter di Alfonso Signorini

IG: @alessandrolatino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Fedez novello Berlusconi: tutta la verità sulla sua discesa in politica del 2023 (VIDEO)

Adele: ascolta in anteprima alcuni brani del nuovo album “30” (VIDEO)