Semifinale di Bake Off: a Ernst Knam piacciono i coulì freddi

bake off knam
Dopo la doppia eliminazione della settimana scorsa, siamo così arrivati all’attesissima semifinale di questo Bake Off stagione numero quattro, che Benedetta Parodi annuncia subito come “magica“.

I quattro concorrenti rimasti, ovvero Francesca, Bartolomeo, Mattia e Joyce dovranno così affrontare le tre prove sfidandosi all’ultimo sangue in vista della finalissima della settimana prossima. Nel frattempo, ci giunge anche la notizia ufficiale che ci sarà una speciale puntata natalizia vip per beneficenza, ma vediamo cosa è successo…

La prima prova creativa parte con la creazione della Magic Cake, quella torta per cui in un solo impasto per magia si creano tre consistenze e una perfetta stratificazione. Knam però ovviamente chiede di più: una decorazione originale e tre creme per accompagnare il dolce.

Più che la magia parte il delirio dopo il racconto dell’incubo luciferino di Bartolomeo, che probabilmente ha immaginato così:

bake off knam 2

Intanto Knam ci racconta che gli piacciono i coulì freddi, ma la cosa viene mal interpretata da tutti e scatta la risata collettiva che uccide.

Alla fine quella di Joyce ha i gusti troppo deboli, quella di Francesca è buona, Bartolomeo fa centro tranne che per una salsa, idem Mattia anche se la decorazione è bruttina.

Il top del trash si raggiunge con i fermi immagine di tutti i concorrenti con le loro creazioni, anche se su tutti vince il buon Bartolomeo che batte le pose dei peggiori attori dei fotoromanzi anni ’80:

bake off bartolomeo

Per la seconda prova tecnica come promesso c’è la trasferta in Sicilia, più precisamente a Noto, per la preparazione della particolarissima torta dell’ospite d’eccezione Corrado Assenza, mastro pasticciere della tradizione sicula.

La Torta dell’ estate è una celebrazione culinaria della regione: pan di spagna di grano duro con salsa di pomodoro, pepe, basilico, limone e pesche caramellate.

Tra i lamenti di Joyce Mattia che ruba pomodori e pesche a Francesca, si arriva ai consueti assaggi al buio dove la torta di Bartolomeo è diventata un blob di gusti mescolati.

“Se devo uscire per un granello di pepe …

bake off bartolomeo 2

Francesca si prende un “eccezionale” dal maestro Assenza e guadagna il primo posto, con tutto il disappunto della solita Joyce.

Tornati al tendone di Villa Annoni per i quattro concorrenti rimasti è tempo della prova WoW.  Fa il suo ingresso insieme ai giudici Elisabetta Cornea, architetta e pasticciera, che realizza opere architettoniche in pasta frolla.

Ovviamente anche i concorrenti dovranno realizzarne una a scelta tra l’Empire State Building, la Tour Eiffel, il Palazzo della Signoria e il Duomo di San Marco.

Francesca la prende bene, ma non benissimo:

bake off francesca

Quattro sono le ore che dovranno impiegare seguendo le meticolose istruzioni con cartamodelli e formine che gli sono stati forniti, con Joyce che grazie al suo grembiule blu potrà passare dieci minuti con la pasticcera.

Gli assaggi vanno bene per tutti e così, si arriva al momento dell’eliminazione finale dopo il grembiule blu, che questa settimana si aggiudica Francesca.

L’eliminato, a sorpresa, è Bartolomeo. L’incredulità è tanta visto il suo percorso, ma così hanno deciso i giudici. Partono addirittura gli applausi dalla regia e Clelia un po’ piange per la dipartita del suo preferito.

Mattia, Joyce e Francesca sono i tre finalisti di Bake Off.

Alla prossima settimana, con la finale e ultima puntata di questo Bake Off Italia!

bake off benedetta parodi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Un manifesto goliardico ha indignato le infermiere italiane

Conosciamo Justine Skye, la nuova principessa dell’R&B: guarda il nuovo video “U Don’t Know” feat. Wizkid