in

Taylor Swift ritorna e zittisce i suoi nemici con il nuovo singolo

Look What You Made Me Do

taylor swift

Taylor Swift è ufficialmente tornata e ne ha una per tutti. Nella notte, la popstar ha infatti rilasciato Look What You Made Me Do, il primo singolo tratto dal suo nuovo album Reputation, annunciato l’altro ieri.

Anche se Tay Tay non fa mai i nomi, è quasi certo che la canzone riguardi proprio le quattro persone che hanno danneggiato la sua “reputazione” in questi anni: Kanye West, Kim Kardashian, Katy Perry e l’ex fidanzato Calvin Harris, con particolare attenzione a West

Pubblicità

L’annuncio è arrivato un paio d’ore fa, quando Taylor ha postato su Instagram un breve video di presentazione ed ha ricominciato a speculare su biglietti di concerti e merchandise nuovi di pacca che potrete trovare sul suo redivivo sito ufficiale, dopo la sparizione dei giorni scorsi:

…ready for it? New single #LookWhatYouMadeMeDo out now. Pre-order #reputation (link in bio) and find out about tickets and merch at taylorswift.com

A post shared by Taylor Swift (@taylorswift) on

Il nuovo singolo è stato realizzato con l’aiuto del fido Jack Antonoff e tre collaboratori tanto inaspettati quanto insoliti: Richard Fairbrass, Fred Fairbrass e Rob Manzoli dei Right Said Fred (quelli di I’m Too Sexy per intenderci).

Come la famigerata Bad Blood, questa Look What You Made Me Do sarà sicuramente fonte di molteplici speculazioni riguardo i vari riferimenti che si fanno nel testo.

In un verso della canzone puoi sentire Taylor cantare: “I”m sorry. The old Taylor can’t come to the phone right now. Why? Cause she’s dead.”, sottile frecciatina scoccata in direzione della presunta telefonata scambiata tra lei e Kanye West e poi resa pubblica dalla stessa Kim Kardashian riguardo il diss del marito nella canzone Famous.

Nel complesso la canzone non è niente di esaltante, anzi forse è una delle più brutte mai rilasciate da Taylor Swift in tutta la sua carriera. La ricerca di un nuovo stile per il momento sembra miseramente fallita, ma vedremo più avanti con il rilascio del nuovo album quale sarà la sua direzione definitiva.

Reputation è atteso per il prossimo 10 novembre.

Puoi ascoltare Look What You Made Me Do qui sotto:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

katy perry swish swish video

Katy Perry è il capitano delle Tigers nel video di Swish Swish

jay z beyoncé

Jay Z ha rivelato il significato dietro i nomi dei gemelli di Beyoncé