in

Tiziano Ferro risponde a Fedez e rinnova l’accusa di bullismo

Tiziano Ferro e Fedez

Il match tra colossi della musica non è finito in pareggio come pensavamo. Il primo round vedeva Tiziano Ferro scagliarsi velatamente contro il cantante Fedez, durante la conferenza stampa per il lancio del nuovo disco. (vedi qui) Nel secondo round, Fedez si difende dalle accuse di omofobia e bullismo tirando in ballo anche il rapper Fabri Fibra, rivolgendogli le stesse accuse (vedi qui). Lo scontro sembrava essere giunto al termine, dal momento in cui né FerroFabri Fibra hanno espresso commenti o rilasciato dichiarazioni a riguardo.

Fedez nelle sue Ig Stories in cui si discolpa e si dissocia totalmente dalle accuse del cantautore di Latina, decide anche di proporre a Tiziano Ferro di convertire questa spiacevole vicenda in qualcosa di costruttivo e socialmente utile: un progetto musicale, che li avrebbe visti protagonisti della lotta all’omofobia, come già Fedez fece in passato con la sua storica ex fidanzata Giulia Valentina.

Pubblicità

La risposta di Tiziano Ferro si è fatta attendere… ma alla fine è arrivata. Al contrario di quanto sperato dai fan, che già fantasticavano su una possibile collaborazione musicale tra i due, attraverso il suo profilo Facebook Tiziano ha postato una parte dell’intervista rilasciata a Vincenzo Mollica per Il Corriere della Sera, che sembra una chiara replica al rapper milanese. Di seguito riportate le sue dichiarazioni:

Il terreno su cui i bulli e gli odiatori trovano spazio è sempre lo stesso, è lo stesso di 30 anni fa quando a scuola mi chiamavano con certe parole, mi spingevano fuori, e queste scuse non bastano più. E le scuse sono sempre le stesse: ‘L’ho fatto tanto tempo fa’, ‘L’ha fatto anche lui’, ‘Ma stavo scherzando‘. Non va bene, perché io sono stufo di vedere questa gente mettere l’ennesimo like o cuoricino che racconta la notizia di un ragazzo o di una ragazza che si sono tolti la vita per questi motivi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

Natalia Paragoni si scaglia contro Biondo e Sespo: “Sono allibita”

Chiara Ferragni contro il Codacons: “dichiarazioni diffamatorie”