in

Meghan Markle: un attore a luci rosse pagato per dire di aver avuto rapporti con l’ex duchessa?

Sono passati quasi tre mesi da quando il principe Harry e la moglie Meghan hanno deciso di rinunciare al loro status di membri senior della famiglia reale britannica. Eppure tutto l’odio nei confronti dell’ ormai ex duchessa di Sussex sembra non voler accennare a fermarsi.

Nuovi elementi sono usciti fuori negli ultimi giorni, testimonianze che danno un’ulteriore conferma dell’odio verso Meghan da parte dei principali tabloid inglesi.

L’ex collega di Meghan, l’attore Simon Rex, ha rivelato di aver ricevuto un’offerta di denaro da parte della stampa inglese. Si tratta di una somma che ammonterebbe fino a 70 mila sterline e che gli sarebbe stata promessa se lui avesse mentito sul conto di Meghan. Di che tipo di menzogna stiamo parlando?
L’attore avrebbe dovuto affermare di aver avuto rapporti sessuali con Meghan.

Tale bugia sarebbe servita, secondo la stampa, a screditare la reputazione di Meghan, dal momento che Rex è anche un attore di film a luci rosse.

Meghan Markle e Simon Rex si sono conosciuti sul set di Suits e Rex ha affermato che tra loro due non c’è mai stato nulla, solo una bella amicizia.

Non è la prima volta che la stampa inglese cerca di screditare la reputazione di Meghan. Lo scorso ottobre, gli ex duchi di Sussex hanno sporto denuncia contro il Daily mail, accusando la testata giornalistica di fomentare l’odio degli inglesi verso Meghan.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Desirée Maldera sulle colleghe influencer: “Mi stanno tutte antipatiche”

Uomini e Donne: Giulia Quattrociocche e Daniele Schiavon si sono lasciati