in

Jeffree Star nei guai: accusato di molestie sessuali e di aver comprato il silenzio delle vittime

Jeffree Star
Jeffree Star

Jeffree Star è di nuovo al centro delle polemiche a causa del suo passato violento.

Solo qualche mese fa, l’imprenditore statunitense era stato accusato di razzismo, bullismo e anche incitamento all’autolesionismo. Ora, però, emergono nuovi dettagli raccapriccianti. Stando infatti all’indagine condotta da Insider, il 34enne sarebbe un predatore sessuale incallito e a confermarlo ci sarebbero decine di persone.

Le accuse risalgono a metà degli anni 2000, quando Jeffree raggiunse la popolarità con MySpace. Secondo le fonti, il modello era solito molestare altri uomini e intimidirmi con il taser.

Lo scandalo è divampato quando Gage Arthur ha dichiarato di essere stato abusato da Star nel 2009 all’età di diciotto anni. Arthur ha raccontato che all’epoca era povero e perciò i due condividevano un appartamento a Los Angeles. Una sera, dopo essere andati al cinema con degli amici, il makeup artist ha usato il taser su di lui per aver rifiutato le sue avances. Una volta giunti a casa, poi, Gage sarebbe stato drogato con delle pillole di Ambien, un sonnifero, e Star ne avrebbe approfittato per praticare del sesso orale senza il suo consenso. In un tweet, ora cancellato, la mattina dopo quella serata Jeffree aveva pubblicato una foto con Gage e la caption “Appena svegliati“.

Jeffree Star (Via Twitter)
Jeffree Star (Via Twitter)

Jeffree Star ha corrotto le sue vittime?

Il mistero si infittisce, dato che Arthur ha cambiato la sua versione dopo essere stato contattato dagli avvocati di Star. Secondo Insider, la vittima sarebbe stata pagata per il suo silenzio.

A confermare questa ipotesi è stata Chris Avery Bennet, che ha accusato il guru del beauty di averle mandato delle foto di nudo quando era ancora minorenne. La Bennet ha infatti reso pubblici i messaggi in cui Arthur cerca di farla ritrattare in cambio di 10000 dollari. Questo il contenuto degli screenshot:

Gli eventi di cui ho parlato con Business Insider risalivano a molti anni fa. Non sono sicuro di ricordare correttamente come siano andate le cose e potrei aver interpretato male. Ho deciso di ritrattare le dichiarazioni fatte a Business Insider e ho detto loro che non hanno il potere di pubblicare ciò di cui abbiamo parlato. Jeffree Star ti pagherà 10000 dollari se fari lo stesso. Se vuoi te li mando

via Insider

Chris ha rifiutato l’offerta perché crede ci sia bisogno “di qualcuno che dica la verità, così che anche chi ha subito abusi peggiori possa avere una possibilità“.

Parla l’ex manager Zack Neil

Gli abusi e le violenze commesse da Star sarebbero state all’ordine del giorno anche durante il suo Warped Tour. Questa volta a confermare le voci ci ha pensato Zack Neil, manager del tour. Queste le sue parole:

L’ho visto molestare ragazzi e ragazze. Credo che chiunque sia stato ad un suo concerto lo abbia visto. è il suo stile, palpeggia e molesta le persone schiaffeggiando il loro sedere e toccando le loro parti intime

Neil ha anche confermato l’abitudine del cantante di utilizzare strumenti come taser per ferire gli altri:

Un giorno è venuto da me e un mio amico dicendo che era davvero stressato. Diceva che molte persone lo stessero ricoprendo di insulti e minacce per via del suo orientamento sessuale. Il mio amico gli ha dato una pistola elettrica dicendogli che con quella avrebbe potuto difendersi nel caso in cui qualcuno volesse aggredirlo. Il giorno dopo siamo stati chiamati dalla produzione perché se ne andava in giro ad attaccare chiunque

Al momento Jeffree non si è pronunciato sulla vicenda, ma a farlo sono stati i suoi avvocati secondo i quali il loro cliente “non ha mai usato il taser o drogato qualcuno per sesso“.

Instagram/@annalisabiasi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0
GF Vip Patrizia De Black

GF Vip 5: la Contessa Patrizia De Blanck a rischio squalifica?

Toni Garrn si è sposata con Alex Pettyfer: ecco l’annuncio