in

Live – Non è la D’Urso: la chiusura anticipata è ufficiale ma c’è una novità

Live - Non è la D'Urso
Live – Non è la D’Urso

Ormai è ufficiale: Live – Non è la D’Urso chiude i battenti in anticipo! Il talk show, fino ad ora in onda ogni domenica sera su Canale 5, saluterà il pubblico il prossimo 28 febbraio.

Dopo le voci degli ultimi giorni, nelle scorse ore è giunto il tanto atteso comunicato ufficiale da parte di Mediaset. Nell’annuncio si può leggere:

“Missione compiuta per il talk show più visto del prime time domenicale dopo un ciclo che fino a oggi ha visto 76 puntate con oltre 300 ore di informazione e di servizio costruite con tenacia anche nelle fasi più difficili dell’emergenza sanitaria.
Un programma che ha ospitato anche decine di esperti oltre a protagonisti della politica come Domenico Arcuri, Silvio Berlusconi, Stefano Bonaccini, Maria Elena Boschi, Giuseppe Conte, Luigi Di Maio, Giorgia Meloni, Matteo Salvini, Roberto Speranza, Giovanni Toti, Luca Zaia, Nicola Zingaretti e tanti altri.
Come tutti i programmi che rappresentano un appuntamento per il pubblico, il talk serale riprenderà con le nuove edizioni”.

Insomma, l’azienda si dice soddisfatta dei numeri di Barbarella e del suo Live – Non è la D’Urso ma non accenna minimamente a spiegare i motivi per cui il programma chiude con così largo anticipo. Tuttavia le novità relative alla carriera televisiva di Carmelita non sono finite. Continuate a leggere per scoprire cos’ha in serbo per lei la reta ammiraglia.

Barbara D’Urso raddoppia l’appuntamento domenicale

Avete capito bene: per un programma che chiude un altro raddoppia l’appuntamento. Sempre di domenica e sempre con Barbara D’Urso al timone.

Stando a quanto emerso nelle ultime ore sarà Domenica Live ad ampliarsi notevolmente in termini di durata. Già, perché il talk della domenica pomeriggio andrà in onda dalle 15 alle 19, raddoppiando le ore di messa in onda.

Il noto show di Canale 5 tratta da sempre di cronaca rosa e intrattenimento, discostandosi dall’approfondimento giornalistico tipico di Live – Non è la D’Urso. In questo caso però, con l’ampliarsi delle ore di diretta, Domenica Live cambia veste (almeno in parte, ndr). Si dedicherà quindi all’attualità per le prime due ore di messa in onda, dalle 17 alle 19 toccherà invece ai temi di intrattenimento e costume.

Barbara D’Urso riesce a cadere sempre in piedi, lo sappiamo, e anche questa volta porta a casa un risultato tutto sommato soddisfacente. Tanto che Mauro Crippa, direttore generale dell’informazione Mediaset, ha riservato alla conduttrice solo grandi meriti:

“Barbara D’Urso è capace di guardare oltre i confini del tradizionale pubblico delle news. Sa parlare un linguaggio semplice, informa e diverte le famiglie che trascorrono a casa la domenica. Sa spiegare la politica anche a chi normalmente non la segue. Barbara è una risorsa per Mediaset, una professionista che non ha mai tradito il suo pubblico”.

Instagram/@monicasanclare

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Irina Shayk e Vito Schnabel avvistati di nuovo insieme: sono una coppia? (FOTO)

Massimiliano Morra passa alle vie legali contro Rosalinda Cannavò dopo la semifinale del GF Vip