in

Sistine Stallone è sbarcata a Venezia

Sistine Stallone, Venezia

Sistine, in onore alla Cappella. Del resto Sylvester Stallone è sempre stato un uomo di arte e cultura, e non poteva non mettere al mondo una ragazza così bella e con un nome più azzeccato.

Piccole figlie d’arte crescono…

In attesa dell’arrivo nei prossimi giorni al Festival di Venezia della baby-stella, a dire il vero scheletrica, di Lily Rose Depp, frutto dell’unione tra Johnny Depp e Vanessa Paradis, ieri sera è stata la volta di Sistine Stallone.

La ragazza, appena diciottenne, è sbarcata al Lido di Venezia con mini dress, scarpe da ginnastica e gambe vertiginose. E non c’è certo da stupirsi visto che è figlia dell’ex modella Jennifer Flavin, terza moglie di Sly.

Questo vuol dire che la bellezza è di famiglia. Sistine, infatti, somiglia alla madre in modo impressionante e, come la sorella maggiore, ha già mosso i primi passi nel mondo della moda conquistando le pagine di alcuni importanti magazine del settore.

A Venezia, però, è riuscita ad attrarre l’attenzione di fotografi e amanti del glamour con un red carpet, quello di Hacksaw Ridge, caratterizzato da uno stile minimal ed elegante grazie ad un semplice abito color grigio polvere. Certo, lo spacco c’e ma anche quello è di classe.

Papà Stallone può andare fiero della sua piccola cappella Sistine.

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Diletta Leotta provoca: la Torre di Pisa si è raddrizzata!

Britney Spears beffata da Barbra Streisand nella classifica Billboard