in

Pirati dei Caraibi: nuovo film senza Johnny Depp

Johnny Depp Pirati dei Caraibi Karen Gillan

La Disney si prepara per lanciare il reboot di Pirati dei Caraibi, ma questa volta Johnny Depp non ci sarà.
Il franchise più longevo di sempre ha chiesto al creatore della serie Chernobyl, Craig Mazin, di lavorare ad una storia per il reboot del film; Mazin sarà però affiancato da Ted Elliott (che in passato si è occupato della sceneggiatura di quattro dei cinque film ndr).

Gli sceneggiatori di Deadpool, Rhett Reese e Paul Wernick non sono più a bordo del progetto.

Lo sceneggiatore Stuart Beattie, che in passato ha lavorato sulla saga de Pirati dei Caraibi, in precedenza sembrava aver confermato l’assenza di Johnny Depp per il sesto film.
Aveva difatti dichiarato al DailyMailTV:

“Penso che abbia fatto un ottimo lavoro. Ovviamente ha reso suo il personaggio ed è diventato la cosa per cui è più famoso in questo momento. È stato bello per lui ed è stato bello per noi”.

Beattie ha aggiunto:

“C’è quel detto, ‘non essere triste perché è finita, sorridi perché è accaduto’. Il fatto che stiano realizzando una riedizione di qualcosa che hai fatto significa che hai fatto qualcosa che valeva la pena riavviare. È un onore.”

Depp ha interpretato il ruolo in cinque film per quattordici anni, che hanno accumulato incassi al botteghino per oltre 4.5 miliardi di dollari rendendolo il franchise.

L’apparizione più recente di Depp, nel sequel di Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald, è stata criticata dopo che l’attore è stato accusato di violenza domestica nei confronit della sua ex moglie Amber Heard  a maggio del 2016; per cui ha negato le accuse e risolto il caso mesi dopo.

JK Rowling e Davis Yates hanno preso le parti dell’attore con Depp stesso che ha affermato:

JK ha visto le prove e quindi sa che sono stato falsamente accusato, e questo è il perché lei mi ha sostenuto pubblicamente. Non mi appoggerebbe se non sapesse la verità.”

Il primo film della saga, La maledizione della Prima Luna, è stato realizzato nel 2003 dove Depp ha recitato al fianco di Keira Knightley, Orlando Bloom e Geoffrey Rush.

C’è da dire che i fan non hanno reagito bene alla notizia, e proprio su Twitter alcuni hanno espresso il loro disaccordo, altri invece hanno creato una petizione per riportare Depp nel cast.

https://twitter.com/eruanna_luinil/status/1258047665016889345

Secondo Disinsider (che ultimamente ha avuto tra le mani diversi scoop sulla Disney, rivelatisi poi veritieri) l’attrice Karen Gillan sarà scelta come protagonista del sesto film per un reboot al femminile.
Secondo alcune speculazioni potrebbe intepretare Redd, un famoso personaggio dei parchi a tema Disney, ma al momento sono solo speculazioni.

L’attrice è già nota per i suoi ruoli in Guardiani della Galassia, Avengers: Infinity War, Endgame (nel ruolo di Nebula), Doctor Who e Jumanji (2017).

Cosa ne pensate di questa decisione? Vi aspettiamo nei commenti!

Instagram/@veronicness

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Justin-Bieber-Ariana-Grande-singolo-Stuck-With-U-video-2

Justin Bieber e Ariana Grande: ecco il singolo “Stuck with U” (VIDEO)

Live, Barbara D’Urso mente sull’assenza di Marco Carta: un fuorionda la sbugiarda