in

Myss Keta: Tommaso Zorzi svela il vero nome della rapper (VIDEO)

Myss Keta
Myss Keta

Tommaso Zorzi ha rivelato quello che potrebbe essere il vero nome dell’artista Myss Keta. La cui identità, ricordiamolo, è sempre stata avvolta nel mistero. Fino ad oggi almeno.

Myss Keta, sin dai suoi esordi nel mondo della musica rap, ha voluto mantenere il più totale anonimato sulla sua persona. La rapper infatti non si è mai presentata a volto scoperto, né tantomeno ha fatto trapelare informazioni sulla sua reale identità. E c’è da dire che l’utilizzo di uno pseudonimo e la promozione di un personaggio dall’identità blindatissima hanno contribuito a far crescere la curiosità del pubblico attorno alla sua immagine.

Tra l’altro è stata proprio l’artista a motivare questa sua scelta durante un’intervista per Daria Bignardi a L’Assedio. In quell’occasione Myss Keta ha dichiarato:

“L’anonimato rende liberi, datemi una maschera e vi dirò la verità, è vero. I pagliacci, i giullari di corte.. Erano gli unici che potevano dire la verità, erano gli unici a cui era permesso. Erano gli unici a cui veniva dato voce per le critiche. Io credo che la maschera di Myss Keta sia in parte legata a questa possibilità. Poi io andando avanti con il tempo ho ragionato moltissimo e mi sento vicinissima alla maschera del teatro greco. Ora penso che chiunque si metta mascherina e occhiali possa essere Myss Keta”.

Tommaso Zorzi: “Myss Keta si chiama…”

C’è da dire però che nel tempo la blindatissima identità della rapper ha vacillato. Specie quando qualcuno diffuse delle foto a volto scoperto di quella che, per molti, era proprio Myss Keta.

Questa volta invece a svelare qualcosa di più sull’identità della cantante è stato Tommaso Zorzi. Il tutto è accaduto durante l’ultima festa organizzata dai vipponi all’interno della Casa del GF Vip. L’influencer ha fatto un appello agli autori dicendo: “Vi prego mettete Le Ragazze di Porta Venezia di Myss Keta, perché io sono una ragazza di Porta Venezia e sono sei mesi che non ascolto Le Ragazze di Porta Venezia”. In questo frangente è intervenuto Andrea Zelletta che ha chiesto a Zorzi: “Si chiama Fede lei?” e dopo pochi istanti l’ex volto di Riccanza ha chiosato:

“No, Monica!”

Twitter

Myss Keta e la canzone “Monica”: era un indizio?

Dopo le parole di Tommaso Zorzi sui social sono stati tanti gli utenti che hanno ricollegato questo nome ad un brano della cantante. Nel 2018 infatti Myss Keta ha lanciato un singolo dal titolo Monica, dichiarando di averlo inciso in onore dell’attrice Monica Bellucci. Nel testo si può leggere:

“Chiamami Monica
Monica
Call me Monica
Monica”

Inutile dire che in pochi minuti il web si è scatenato, rileggendo il brano in una chiave totalmente diversa. Che Myss Keta avesse voluto, già tre anni fa, mandare un messaggio al pubblico per rivelare di fatto la sua identità? Ad oggi sembrerebbe di sì ma usare il condizionale è d’obbligo, almeno per ora. Nell’attesa di sapere qualcosa di più, clicca qui per scoprire in quale reality rivedremo molto presto Myss Keta.

Instagram/@monicasanclare

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Sara Shaimi e Sonny Di Meo: riavvicinamento in corso per l’ex coppia di Uomini e Donne?

Golden Globes 2021: l’Italia vince con Laura Pausini. Ecco tutti gli altri vincitori