in ,

Britney Spears rompe il silenzio sul documentario “Framing Britney Spears” ma i fan non le credono: tutti i dettagli (VIDEO)

Britney Spears documentario
Britney Spears

A quasi due mesi dalla messa in onda, Britney Spears ha rotto il silenzio sul famoso documentario Framing Britney Spears. Vediamo cos’ha dichiarato in merito la popstar e perché ne è nato un vero e proprio dibattito, soprattutto su Twitter.

C’è da dire innanzitutto che Framing Britney Spears ha scatenato un polverone mediatico senza precedenti. Tanto che il compagno della cantante 39enne Sam Ashgari ha lodato il prodotto e si è speso in favore del movimento FreeBritney. Scagliandosi tra l’altro contro il padre di Britney, Jamie Spears.

L’attrice statunitense nelle scorse ore ha finalmente rilasciato delle dichiarazioni sul prodotto che la vede protagonista (e che, secondo molti, la mette in luce solo positivamente). La Spears si è detta “in imbarazzo” e addirittura in preda al pianto a causa del documentario. Ma il suo pubblico stenta a credere che tutto ciò possa essere vero. Vediamo perché.

Britney Spears sul documentario: ecco cos’avrebbe dichiarato

“La mia vita è sempre stata molto chiacchierata e osservata, sono sempre stata giudicata dagli altri. Per la mia sanità mentale ho bisogno di ballare sulla musica di Stevan Tyler ogni notte della mia vita. Voglio sentirmi selvaggia, umana e viva. Sono stata esposta per tutta la vita esibendomi di fronte a tante persone. Ci vuole molta forza per fidarsi degli altri, perché mi hanno sempre giudicata, insultata e i media mi hanno messa spesso in imbarazzo (e lo fanno ancora oggi). Mentre il mondo continua a girare e la vita va avanti, rimaniamo ancora così fragili e sensibili”.

Per poi rivelare di non aver mai visto il suo documentario:

“Comunque non ho visto il documentario, ma da quel poco che ho visto sono rimasta imbarazzata dal faro che mi hanno puntato addosso. Ho pianto per due settimane e beh, piango ancora ogni tanto. Faccio quello che posso con la mia spiritualità, per cercare di mantenere la mia gioia, il mio amore e la mia felicità. Ballare ogni giorno mi dà gioia. Non sono qui per essere perfetta, la perfezione è noiosa. Sono qui per trasmettere la gentilezza”.

Instagram/Britney Spears

Britney Spears sul documentario: i fan non credono alle sue parole

I fan della popstar però non hanno minimamente creduto alle dichiarazioni non ritenendole nel modo più assoluto di Britney. E hanno gridato al complotto!

“Dovremmo credere che Britney l’abbia scritto quando il suo ragazzo sosteneva pubblicamente il documentario e ringraziava i fan per il loro supporto?!”

Twitter

In effetti il lungo sfogo appena citato è comparso sulla pagina Instagram della cantante ma non c’è traccia di un video in cui a parlare sia proprio Britney Spears. Inoltre il pubblico che l’ha sempre amata e che ha seguito la vicenda sin dagli inizi non ha potuto far a meno di notare questo profondo cambio di rotta della star americana.

La Spears infatti si è sempre dichiarata a favore del movimento FreeBritney dimostrando affetto e riconoscenza per i fedelissimi che l’hanno supportata in questo periodo di scontri con il padre Jamie. O almeno questo è quello che il compagno Sam, il figlio minore, svariati amici e colleghi nonché il legale della popstar hanno sempre fatto sapere.

Britney Spears, la social media manager: “Sta facendo tutto da sola”

A sfatare le teorie complottiste però era già intervenuta lo scorso febbraio la social media manager di Britney Spears, Cassie Petrey. La donna su Instagram aveva precisato che:

“Innanzitutto, adoro i fan base di Britney. Sono incredibili, leali […] Tuttavia, ci sono molte teorie imprecise sul funzionamento dei suoi social media […] Britney crea i suoi post e scrive le sue didascalie. Trova le immagini, le citazioni, i meme e tutto il resto da sola. Nessuno le sta suggerendo niente di tutto ciò […] Ha affermato molte volte di creare i suoi post, ma la gente continua a credere alle teorie del complotto. Britney non sta “chiedendo aiuto” o lasciando messaggi segreti nei suoi social media. Sta letteralmente solo vivendo la sua vita e cercando di divertirsi su Instagram […] In termini di supporto a Britney sui suoi social media, la cosa migliore che voi possiate fare per lei è semplicemente essere gentili. È tutto ciò che vuole. Non trattatela male. Non se lo merita. Si diverte…Questo è tutto. Non c’è un programma segreto nascosto dietro tutto questo“.

Instagram/Cassie Petrey

Inutile dire che i fan della popstar non le hanno creduto, e non le credono ancora oggi tanto da accusarla di essere complice, se non artefice, del complotto:

“Davvero Cassie? Sappiamo che non è stata Britney a scriverlo! Immagino che le persone non stiano parlando abbastanza di quello che hai fatto…ancora”.

Twitter

Instagram/@monicasanclare

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Kendall Jenner in pericolo: un uomo si introduce in casa sua e un altro pianifica di ucciderla

Paola Turani è incinta: ecco l’annuncio della modella sui social