in

GF VIP, Fausto Leali ricade su una offesa razzista con Enock: interviene Andrea Zelletta ma non migliora la situazione

Fausto Leali, Enock Barwuah, Andrea Zelletta
Fausto Leali, Enock Barwuah, Andrea Zelletta

Fausto Leali è di nuovo al centro delle polemiche, ma questa volta per gli insulti razzisti durante una conversazione con Enock Barwuah.

La quinta edizione del Grande Fratello Vip è iniziata da soli pochi giorni e fa già molto discutere. Dopo i bassissimi ascolti della prima puntata (e della seconda che è andata peggio), ci si mettono anche i concorrenti a rovinare l’immagine del programma. Tra i soliti battibecchi, uno in particolare ha attirato l’attenzione del pubblico.

Protagonista è Fausto Leali, che dopo la longeva carriera musicale ha deciso di buttarsi nel mondo dei reality. Le telecamere non devono affatto metterlo in imbarazzo, tanto che si è lasciato andare con nonchalance ad esternazioni razziste.

Fausto Leali contro Enock: l’insulto

Durante una conversazione con gli altri inquilini della casa, infatti, il 75enne si è rivolto all’ex calciatore Enock Barwuah chiamandolo “neg*o” aggiungendo, come se non bastasse, che “Nero è un colore, neg*o è la razza“.

Immediatamente il 27enne ha ripreso il cantautore, spiegando che quel termine ormai da tempo non viene più utilizzato perché ritenuto offensivo e discriminatorio. In passato, infatti, era utilizzato per stigmatizzare le persone di colore per il loro passato di soprusi e violenze, relegandole ai margini della società. Queste le sue parole:

Da casa ci guardano, non deve passare questa cosa. Ho capito cosa vuoi dire ma è una parola che non deve essere detta altrimenti la gente pensa che è normale dirlo, ma non lo è”

Non solo il cantante non si è scusato, ma ha continuato a ripetere quella parola e persino a scherzarci su. Nel mezzo, anche l’imbarazzante tentativo di giustificarsi tirando in ballo la sua vecchia hit dal titolo Angeli Negri.

Molti degli inquilini sono intervenuti cercando di placare gli animi e allo stesso tempo di supportare il fratello di Balotelli (Clicca qui per conoscere la nuova fiamma di Mario). Andrea Zelletta, invece, ha pensato bene di suggerire ad Enock di lasciar perdere, come se parlare di razzismo non avesse importanza. Chissà se fossero queste le sue reali intenzioni, ma di certo il risultato non è stato dei migliori.

Mentre oltreoceano celebrità del calibro di Selena Gomez si battono per arrestare il dilagante odio razziale (clicca qui per scoprire l’ultima iniziativa dell’attrice), in Italia si assiste ancora a questi teatrini.

Ricordiamo, tra l’altro, che negli scorsi giorni Leali si era lasciato andare anche a frasi di apprezzamento nei confronti di Mussolini al quale, a suo dire, non verrebbero riconosciuti gli onori che merita per il “solo” sbaglio di essersi alleato con Hitler. Insomma, il cantante perde il pelo ma non il vizio.

A questo punto, il conduttore Alfonso Signorini prenderà dei provvedimenti?

Qui puoi vedere il confronto tra Fausto Leali e Enock Barwuah:

Instagram/@annalisabiasi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Dwayne Johnson sfonda il cancello a mani nude e Ryan Reynolds lo trolla

Irina Shayk rivela la sua beauty routine per una pelle perfetta