in

Emily in Paris: tutto quello che c’è da sapere sulla seconda stagione

Emily in Paris
Emily in Paris

Udite, udite: Emily in Paris potrebbe tornare con una seconda stagione! Parola di Darren Star, regista della mini-serie targata Netflix.

Lo sceneggiatore statunitense, mente di Sex and the City e Beverly Hill 90210, ha rilasciato un’intervista esclusiva a E! News che ha permesso ai fan di Emily Cooper di tirare un sospiro di sollievo.

Alla fatidica domanda: “Quando uscirà la seconda stagione di Emily in Paris”, Darren Star ha risposto:

“Non so ancora nulla della seconda stagione, ma penso che Emily abbia in serbo delle scelte sorprendenti. La serie mette in risalto come la cultura influenzi le sue aspettative su come le cose effettivamente siano e su come appaiano. E nulla sarà come sembra. Si tratta sempre di sfidare la sua visione del mondo americano”.

E a chi si chiede se Emily potrebbe mai abbandonare la sua nuova vita parigina per fare ritorno a Chicago..si questa potrebbe essere una possibilità, sconvolgente ma pur sempre fattibile. Anche in questo caso però Star, raggiunto da OprahMag.com, ha dichiarato:

“Nella seconda stagione, [Emily] sarà più una parte del tessuto del mondo in cui vive. Sarà più abitante della città. Lei avrà i piedi per terra un po’ di più. Sta costruendo una vita lì”.

Emily in Paris: la serie della discordia

Non si può certo dire che Emily in Paris non abbia creato scompiglio tra i fedelissimi di Netflix, e non solo.

Dal momento del rilascio, avvenuto circa un mese fa, la vita parigina di Emily ha riscosso tanti pareri discordanti. C’è chi ha amato tutto di Emily in Paris e chi invece non ha tollerato praticamente nulla: dalla trama “troppo leggera” ai personaggi smielati è tutto da bocciare!

A tal proposito, Darren ha ribadito ad E! News come il progetto della serie fosse nato come “puro intrattenimento”, doveva perciò essere espressamente leggero, una fuga per gli spettatori. E, ad oggi, rivela come la scelta sia stata vincente.

“Spero che sia solo puro intrattenimento per 10 episodi e che permetta alla gente una sorta di vicaria esperienza di viaggio alla volta di Parigi in un momento in cui non possiamo effetivamente andarci. Stavamo girando questo un anno fa ed era difficile immaginare cosa sarebbe diventato il mondo. Penso che sia solo un ottimo modo per viaggiare”.

Ricordiamo infatti che, nonostante sia uscita in periodo pandemia, la serie è stata girata molto prima del lockdown.

Emily in Paris: parola a Lily Collins e Lucas Bravo

Emily in Paris-Lily Collins e Lucas Bravo

Lily Collins e Lucas Bravo interpretano i personaggi della love story: Emily e Gabriel. Una “coppia non coppia” che ha diviso il pubblico. Ma anche nella realtà, gli interpreti della giovane manager americana e dello chef originario della Normandia hanno attirato le valutazioni più disparate. Nonostante tutto però si sono detti pronti a tornare sulle scene per una seconda stagione.

Lucas Bravo (che aveva rivelato qualcosa di piccante poco tempo fa), raggiunto dai microfoni del Cosmopolitan, ha dichiarato come la prima stagione “abbia piantato qualche seme” per le vicende future. Vicende che probabilmente vedranno protagonista il triangolo amoroso Emily-Gabriel-Camille.

Lily Collins è reduce invece dal caos mediatico creatosi per una sua affermazione sbagliata. L’attrice aveva infatti dichiarato che Emily avrebbe in realtà 22 anni e che “sarebbe fresca di università”. Salvo poi ammettere il proprio errore attraverso una Instagram story. Nonostante il malinteso social, la Collins ha rivelato ad Harper’s Bazaar: “Speriamo davvero di ottenere il via libera per la seconda stagione”.

Instagram/@monicasanclare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Giulia Valentina

Giulia Valentina: è polemica sulla sua collaborazione con Nutella

Halsey e il nuovo colpo di testa: si è rasata i capelli a zero (FOTO)