in

Ginevra ed Elettra Lamborghini: ecco la verità sul loro rapporto

Ginevra Lamborghini e Elettra Lamborghini
Ginevra Lamborghini e Elettra Lamborghini

Ginevra Lamborghini è tornata a parlare della sorella Elettra. Per svelare il perché del loro allontanamento, sì, ma anche per parlare della sua famiglia.

Dopo l’assenza di Ginevra al matrimonio di Elettra Lamborghini il web è letteralmente impazzito per cercare di capire cosa fosse accaduto tra le due sorelle. Interrogativi ai quali né Elettra Ginevra hanno mai dato una risposta, fino ad oggi.

È stata proprio Ginevra Lamborghini a rivelare alcuni dettagli riguardanti il loro rapporto ai microfoni di FanPage.it. Nel corso dell’intervista, Ginevra non si è limitata però solo a questo. La sorellina più piccola di Elettra ha rilasciato delle importanti rivelazioni anche sul suo rapporto con l'”ingombrante” famiglia Lamborghini.

Ginevra Lamborghini: “C’è chi pensa che siamo legate ma…”

La terzogenita della famiglia Lamborghini ha messo nero su bianco una verità che, forse, ben pochi si aspettavano. Lei ed Elettra, apparentemente così simili, in realtà sono molto diverse, e adesso legate forse solo dallo stesso cognome.

“C’è chi pensa che siamo molto legate, ma in realtà abbiamo due caratteri molto diversi, abbiamo fatto due percorsi completamente opposti”.

Nonostante l’assenza ad un evento importante come il matrimonio di una sorella, nonostante il silenzio sceso sul loro rapporto, Ginevra Lamborghini ha confessato di tenere ad Elettra e di stimarla dal punto di vista musicale. Sì, perché anche Ginevra ha fatto della musica il suo mestiere. E proprio per questo, a chi le chiede se l’allontanamento tra lei e la moglie di Afrojack sia dovuto a questioni di carattere artistico, la Lamborghini ha risposto:

“Se la domanda è: la carriera di Elettra ti è servita per emergere? Ti dico di no, ma con tutto il rispetto per la sua carriera, perché veniamo da due background diversi, abbiamo due direzioni diverse, poi è ovvio che siamo sorelle e siamo accomunate nelle cose, però in realtà veniamo da due mondi separati, io vengo da Venere e lei da Marte. Come in tutte le famiglie ci sono le sorelle e i fratelli che ogni tanto bisticciano, poi l’abbiamo fatto sempre anche da piccoline, eravamo sempre lì a bazzicare però le voglio bene, le auguro il meglio per la sua carriera, è bravissima in quello che fa e spero di fare altrettanto nel mio”.

Ginevra Lamborghini: parla per la prima volta della sua famiglia

Quel che è certo è che far parte della famiglia Lamborghini non sia poi sempre una passeggiata. I vantaggi saranno tanti ma non si può certo dire che, con quel cognome, si passi inosservato.

“Ci sono stati vari momenti della mia vita, in passato, in cui volevo affermarmi, anche in famiglia e non mi è stato dato quel consenso. Mio padre ha sempre voluto che mettessi le zampe in ufficio, in azienda fin da subito. Io ne ero ben contenta, ma allo stesso tempo mi sentivo che non era ancora il tempo, non ero abbastanza matura. Avevo voglia di emergere prima in quanto Ginevra, non Ginevra ‘figlia di’”.

Insomma “figlia di” e “sorella di” a Ginevra Lamborghini non sono mai mancati, così come le mille etichette affibbiatele per via del suo cognome. Ma nelle quali non si riconosce. Ecco perché avrebbe scelto una strada tutta sua che solo in parte pare avvicinarsi a quella di famiglia. Nella sua vita non è presente solo la musica: anche la moda l’appassiona. Ed è qui che indipendenza e casa Lamborghini per Ginevra si incontrano. La 28enne bolognese infatti, in qualità di Creative Advisor, ha partecipato al lancio della nuova collezione donna del marchio Tonino Lamborghini.

Instagram/@monicasanclare

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Gwyneth Paltrow e Kate Hudson svelano i peggiori baciatori di Hollywood

Diletta Leotta e Daniele Scardina: riscoppia la passione in gran segreto?