in ,

Britney Spears è libera dalla tutela legale: ecco la reazione della popstar, di Sam Asghari e dei fan

Britney Spears
Britney Spears

Britney Spears è finalmente libera. Il tribunale di Los Angeles ha messo la parola fine alla tutela legale della popstar. Ecco la reazione della cantante, del suo futuro marito Sam Asghari e del movimento #FreeBritney.

Venerdì 12 novembre si è tenuta la sentenza definitiva sul caso Britney Spears. La popstar 39enne aveva citato in giudizio il padre, Jamie Spears, per aver abusato del suo ruolo di tutore legale, affidatogli nel 2008 per salvaguardare la salute psicologica della figlia. Il percorso che ha portato la cantante alla vittoria è stato lungo e complesso. Da quando però ha avuto la possibilità di designare un legale di sua fiducia, l’avvocato Matthew Rosengart, tutto è cambiato e le vittorie in tribunale non si sono fatte attendere.

La decisione del tribunale di Los Angeles

Se lo scorso settembre Britney aveva ottenuto la sospensione del padre dal ruolo di tutore legale e la nomina di un tutore temporaneo, adesso invece la Corte Suprema di Los Angeles si è pronunciata per una revoca permanente della misura cautelare. La Spears, quindi, d’ora in avanti sarà libera di scegliere per sé. Ecco le parole della giudice Brenda Penny:

“Il tribunale rileva e determina che la tutela della persona e del patrimonio di Britney Jean Spears non è più necessaria.”

All’udienza non era presente Britney Spears, ma solo il suo avvocato che ha dato la notizia ai giornalisti fuori dall’aula di tribunale con queste parole:

“La giudice Penny oggi ha deciso di accogliere la richiesta di Britney Spears. A partire da oggi, con effetto immediato, la tutela sia per la persona che per il patrimonio è stata interrotta. […] Ciò che attende Britney, e questa è la prima volta che possiamo dirlo, dipende solo da una persona: Britney.”

Ad aiutare Britney nella gestione del suo enorme patrimonio, stimato a circa 60 milioni di dollari, ci sarà il commercialista John Zabel, il quale insieme all’avvocato Rosengart indagherà sulle appropriazioni illecite di denaro di Jamie Spears.

Le reazioni di Britney Spears, Sam Asghari e del movimento #FreeBritney

Britney Spears e Sam Asghari
Britney Spears e Sam Asghari

Fuori dal tribunale Britney ha avuto il sostengo dei tanti fan che in questi anni l’hanno sostenuta tramite il movimento #FreeBritney. Ecco come la popstar li ha voluti ringraziare su Instagram:

“Buon Dio, amo così tanto i miei fan che è pazzesco!!! Penso che piangerò per il resto della giornata!!!! Il giorno più bello di sempre…lodate il Signore…posso avere un Amen???? #FreeBritney”

Anche Sam Asghari, futuro marito della cantante, ha così voluto mostrare la sua felicità su Instagram:

“Oggi è stata fatta la storia. Britney è libera!”

IG: @alessandrolatino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Biagio Antonacci padre per la terza volta: la compagna Paola Cardinale è incinta [ESCLUSIVO]

foto Adele

Adele, dal divorzio all’essere un genitore single: le rivelazioni da Oprah Winfrey