in

Lea Michele e il marito Zandy Reich danno il benvenuto al loro primo figlio

Lea Michele e Zandy Reich
Lea Michele e Zandy Reich

Lea Michele e Zandy Reich sono diventati genitori di un bel maschietto.

Lo scorso aprile avevano iniziato a circolare le prime voci sulla possibile gravidanza della 33enne e alla fine era stata proprio l’ex star di Glee a confermare su Instagram di essere incinta del suo primo figlio.

https://www.instagram.com/p/B_sZHDmlqdw/

Come riportato da People, il bambino è nato il 20 agosto e il nome scelto dai neogenitori è Ever Leo.

Una fonte vicina alla coppia ha inoltre rivelato al settimanale statunitense che l’attrice e il 37enne dopo il parto si sono rifugiati nella loro casa a Los Angeles per passare quanto più tempo possibile con il nuovo arrivato. Durante la gravidanza non ci sono state complicazioni e anche il parto non ha presentato alcun tipo di problema. Buone notizie anche per quanto riguarda il bambino, il quale “è sano come un pesce ed è circondato dall’amore dei suoi genitori e dei nonni“.

La coppia è quindi “estremamente grata” di aver potuto coronare il sogno di diventare genitori a solo un anno dalle nozze, celebrate il 9 marzo dello scorso anno in California. I due si erano conosciuti nel 2014 e dopo un periodo di amicizia avevano iniziato a frequentarsi nel 2016, per poi annunciare il fidanzamento ufficiale nel 2018.

La maledizione di Glee

Recentemente Lea è finita al centro delle polemiche perché alcuni ex colleghi l’hanno accusata di aver adottato atteggiamenti razzisti sul set di Glee. La cantante, dopo essere stata costretta a chiudere il suo profilo Twitter, si è scusata pubblicamente:

Mi sono comportata evidentemente in un modo che ha ferito altre persone. Non so se sia stato il privilegio della mia posizione o la prospettiva che mi ha fatta passare per insensibile e inappropriata alcune volte o la mia immaturità o il mio essere inutilmente difficile, mi scuso per il mio comportamento e per la sofferenza che ho causato

Un periodo piuttosto turbolento per gli attori della serie ideata da Ryan Murphy che si è purtroppo concluso con un nuovo e doloroso lutto, dopo quello di Cory Monteith (alias Finn Hudson) avvenuto nel 2013. Naya Rivera, che nel telefilm interpretava Santana Lopez, è infatti annegata lo scorso luglio nelle acque del lago Piru, dove si era recata per un giro in barca con il figlio Josey.

Instagram/@annalisabiasi

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Wonder Woman 1984: scene inedite nel nuovo trailer

Nilufar Addati Covid

Dopo Petagna anche Nilufar Addati positiva al Covid-19, e la lista si allunga…