in

Il Principe Harry e Meghan Markle senza filtri da Oprah Winfrey: fiocco rosa o blu, razzismo, litigi e pensieri suicidi

Harry Windsor e Meghan Markle
Harry Windsor e Meghan Markle

L’attesissima intervista del Principe Harry e di Meghan Markle da Oprah Winfrey è stata finalmente rilasciata e il ritratto della Corona inglese che ne è emerso non è di certo dei migliori.

In Italia lo speciale CBS Presents Oprah Winfrey with Meghan and Harry andrà in onda martedì 9 marzo alle 21.30 su TV8 e sarà possibile seguirlo anche in streaming sul sito di TV8 o sul canale 121 di Sky.

Negli scorsi giorni all’attrice erano state rivolte le ennesime accuse, questa volta di bullismo nei confronti dello staff di corte. Dopo la smentita, la 39enne è stata difesa da amici e colleghi al contrario di Buckingham Palace che ha preferito rilasciare un comunicato freddo e distaccato.

Come reagirà la Royal Family all’intervista della coppia? I nodi venuti al pettine sono molti: razzismo, litigi di palazzo, matrimoni in gran segreto e salute mentale.

Il matrimonio della discordia: cosa è successo tra Meghan e Kate?

Partiamo dal famoso litigio tra le Duchesse. Qualche mese dopo le nozze dei duchi di Sussex la stampa inglese diffuse la notizia secondo la quale Meghan aveva esasperato Kate fino alle lacrime. Niente di più falso! All’epoca le due ebbero sì un acceso confronto per il vestito della principessa Charlotte, ma fu la moglie di William a far piangere la Markle. Ora tra le cognate è tornato il sereno, sebbene la Duchessa di Cambridge non abbia difeso pubblicamente Meghan dalle malelingue.

I giornali mi accusarono di aver fatto piangere mia cognata Kate. In realtà fu il contrario. Pochi giorni prima delle nozze, se la prese per un problema riguardante gli abiti della damigella, sua figlia Charlotte. Fui io a piangere e lei si scusò perfino, mandandomi fiori e un biglietto. Peccato, però: quando quella brutta storia venne fuori, non la smentì mai e avrebbe potuto. Da allora fui vittima di un’autentica campagna di denigrazione”

Tra l’altro marito e moglie hanno rivelato di essersi sposati tre giorni prima del mastodontico matrimonio che tutti abbiamo visto in tv. Si è trattata di una cerimonia intima, celebrata nel giardino e alla sola presenza dell’arcivescovo di Canterbury:

La verità è che ci siamo sposati tre giorni prima del matrimonio che avete visto. Nessuno lo sa. Era un segreto. Abbiamo chiamato l’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, e gli abbiamo chiesto di sposarci in privato giorni prima dell’evento organizzato dalla famiglia reale. Abbiamo detto all’arcivescovo che il matrimonio con gli invitati era uno spettacolo per il mondo, ma che noi volevamo una vera unione tra noi, una cosa più vera e nostra. Era una cosa davvero intima, eravamo in tre. Quello che avete visto tutti non è stato il nostro giorno speciale

Fiocco rosa per Meghan e Harry

Passiamo ora alle belle notizie! Dopo aver affrontato un doloroso aborto spontaneo, la coppia il giorno di San Valentino ha annunciato di essere in attesa del secondo figlio. Fiocco rosa o fiocco blu? A dare la buona nuova ci ha pensato Harry:

È una bambina! Un figlio è sempre una benedizione, ma avere sia una maschio che una femmina… Cosa si potrebbe chiedere di più?

La bambina nascerà in estate e i coniugi hanno deciso di non volere altri figli dopo Archie e la piccola.

Meghan Markle: “Temevano il colore della pelle di mio figlio”

A Palazzo, però, non tutte le nascite sono state serene e felici. Meghan, infatti, ha rivelato che quando era incinta del suo primogenito alcuni membri della famiglia reale si sono interrogati su quanto nera sarebbe stata la pelle del bambino. La Duchessa ha preferito non fare nomi per non danneggiare ulteriormente i diretti interessati:

“I reali temevano del colore della pelle di Archie. Ci sono state conversazioni su quanto potesse essere scura la sua pelle alla nascita. Ci sono state più conversazioni su questo argomento. Loro ne hanno parlato con Harry. Se posso farti i nomi di chi ha detto queste cose? Credo che la cosa li danneggerebbe troppo. Nei mesi in cui ero incinta di Archie ci dissero anche che non gli sarebbe spettato nessun titolo né garantita la sicurezza. La famiglia reale non voleva che mio figlio fosse principe o ricevesse protezione”

Anche Harry non detto la sua in merito:

Ho cercato di istruirli sul tema del razzismo così come sono stato istruito anche io. È stato imbarazzante e non nascondo di essere rimasto scioccato. Ripensandoci, persino prima di sposarmi c’erano stati dei chiari segnali. Avrei dovuto capirlo

Meghan Markle: “Ho pensato di suicidarmi”

Tra le tante rivelazioni, la Markle ha anche ammesso di aver avuto pensieri suicidi in passato a causa delle menzogne sul suo conto, le restrizioni e l’ambiente tossico in cui viveva. Dopo averlo confessato ad Harry ha chiesto aiuto a Palazzo, ma la risposta è stata negativa poiché avrebbe recato un danno di immagine troppo grande per Buckingham Palace.

Quello è stato un periodo terribile e pensai di togliermi la vita. È stato difficile ammetterlo, specialmente ad Harry considerato tutto quello che aveva già perso. Sapevo, però, che se mi fossi tenuta tutto dentro, lo avrei fatto e ora non sarei qui. Chiamai ripetutamente l’Istituzione che organizza le vite dei reali. Quando ho capito di volermi uccidere ho chiesto loro aiuto, gli ho chiesto di farmi andare in ospedale. Non me lo permisero. Dicevano che avrebbe danneggiato la loro istituzione

Il Principe Harry: “Lasciati senza soldi e sicurezza da un giorno all’altro”

Anche Harry non si è risparmiato e ha ammesso che, una volta espressa la loro volontà di abbandonare i loro ruoli di royal senior, la Corona ha immediatamente tagliato i fondi alla coppia. Cosa ancora più grave, anche la sicurezza al loro servizio è stata ritirata nottetempo sebbene la posizione dei duchi fosse stata rivelata al mondo dal Daily Mail. Harry e Meghan sono riusciti ad andare avanti solo grazie all’eredità della Principessa Diana e l’aiuto offerto dall’amico Tyler Perry:

Dall’inizio del 2020 finanziariamente ci hanno tagliato fuori. Ho portato via quello che mia madre mi ha lasciato. E senza quello, non saremmo stati in grado di farcela. Penso che mia mamma l’avesse previsto. Ho sicuramente sentito la sua presenza durante l’intero processo. Mentre eravamo in Canada a casa di un conoscente, mi è stato riferito che la sicurezza sarebbe stata rimossa. Tutto è successo da un giorno all’altro e all’epoca, grazie al Daily Mail, tutti conoscevano il nostro indirizzo. Così ho capito che dovevamo andarcene, i confini stavano per essere chiusi e nessuno ancora sapeva quanto sarebbe durato il lockdown. Detto questo, non ho rimpianti, non mi pento di aver lasciato la famiglia reale

Stando alle parole del 36enne il rapporto con la Regina non ha subito grandi cambiamenti. Per quanto riguarda invece il Principe Carlo e il fratello William, i tre si troverebbero in una situazione di stallo e forse solo il tempo potrà riunire la famiglia.

Ora che è passato del tempo mio padre risponde alle mie chiamate. La situazione non mi fa stare bene, specialmente sapendo che anche lui ha affrontato qualcosa di simile. Sa cosa si prova e in ogni caso Archi è suo nipote. Allo stesso tempo, non posso non volergli bene. C’è stato molto dolore, ma farò di tutto per ricucire i rapporti. (…) Per quanto riguarda William, lo amo alla follia. Abbiamo vissuto le pene dell’inferno insieme. Abbiamo scelto strade diverse ma supereremo anche questa

IG: @veryinutilpeople.it

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading…

0

Ludovica Valli è diventata mamma: l’annuncio dell’ex tronista di Uomini & Donne (FOTO)

Tommaso Zorzi non va a Live – Non è la D’Urso: c’entra Maria De Filippi?