in

Lady Gaga svela il significato del nuovo video 911

Lady Gaga in 911
Lady Gaga in 911

Lady Gaga ha rilasciato il video del suo ultimo singolo 911 e ha un significato davvero speciale.

Dopo aver stupito tutti nella bellissima campagna promozionale del nuovo profumo di Valentino, la cantante ha deciso di condividere con i suoi fan un altro lavoro.

Si tratta della clip che accompagna il terzo brano estratto dal suo ultimo album di inediti Chromatica. Così, dopo Stupid Love e Rain On Me (in collaborazione con Ariana Grande), ecco arrivare 911. Le aspettative erano altissime, date le dichiarazioni rilasciate qualche tempo fa dalla popstar.

Durante un’intervista per Apple Music, la 34enne aveva infatti spiegato di aver scritto una canzone dal titolo 911 estremamente personale che raccontava dei suoi problemi mentali. Queste le sue parole:

Ho scritto una canzone per Chromatica che si chiama 911 e parla di un antipsicotico che prendo. Ne ho bisogno perché non sempre riesco a controllare ciò che fa il mio cervello. Ne sono consapevole e quindi devo ricorrere a delle prescrizioni mediche per stare meglio

Il video di 911: ecco il significato

Il giorno tanto atteso è finalmente arrivato e i versi sono stati tradotti il un minifilm estremamente creativo. Nel video, la Germanotta si ritrova in un mondo onirico popolato da personaggi fantastici e iconografia religiosa. Il tutto assume un senso quando si scopre che si trattava di un’allucinazione. L’attrice si risveglia infatti in ambulanza dopo un brutto incidente e si dispera per non aver preso le sue compresse.

Qui puoi guardare il video di 911:

Ancora una volta Gaga ha saputo trasporre artisticamente un tema così delicato come quello della salute mentale e di cui, purtroppo, se ne parla ancora troppo di rado. L’artista ne è ben consapevole e perciò in lungo post su Instagram ha voluto ringraziare tutti coloro che l’hanno sostenuta. Questo il messaggio di ringraziamento:

Questo minifilm è molto personale, parla della mia esperienza con la salute mentale e del modo in cui realtà e sogno interagiscono creando eroi dentro e fuori di noi. Vorrei ringraziare il mio regista Tarsem per aver tratto ispirazione dalla mia storia e aver condiviso con me un’idea vecchia di 25 anni. Vorrei ringraziare anche Haus of Gaga per essere stati forti quando io non lo ero e tutto il team per essere riuscito a girare il video senza che nessuno si ammalasse nonostante la pandemia

Sono passati anni dall’ultima volta che mi sono sentita così viva e libera di esplorare la mia creatività così come ho fatto con 911. Grazie @bloodpop per aver creduto in me e aver prodotto una canzone così autentica. Infine, grazie a tutti i miei fan. So che ci siete, posso sentirvi, grazie per aver creduto in me quando avevo troppa paura. Quella che in passato era la mia vita è ora un film, una storia che appartiene al passato e non al presente. È una poesia del dolore

Instagram/@annalisabiasi

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Antonella Elia contro Adriana Volpe: “Non la saluto nemmeno”

Brad Pitt e Jennifer Aniston recitano una scena hot: il risultato è esilarante