in

La mamma di Nicolò Zaniolo senza freni contro Madalina Ghenea (e spuntano nuovi retroscena)

Nicolò Zaniolo, Francesca Costa, Madalina Ghenea
Nicolò Zaniolo, Francesca Costa, Madalina Ghenea

Non c’è pace per Nicolò Zaniolo e Madalina Ghenea e adesso ci si mette anche la madre di lui!

Nelle ultime settimane è scoppiato il caos dopo la notizia della presunta frequentazione tra il 21enne e l’attrice. A complicare la situazione, l’annuncio della gravidanza della ex Sara Scaperrotta.

La neo-coppia sembrava aver attutito bene il colpo ed essere uscita allo scoperto, salvo poi ritrattare tutto. La modella rumena, infatti, aveva negato la relazione con il calciatore giallo-rosso e lui aveva preferito uscire di scena abbandonando i social.

Gelo tra la mamma di Nicolò e Madalina

Proprio quando tutto sembrava essersi risolto, ecco arrivare l’ennesimo colpo di scena. A parlare ora è Francesca Costa, madre di Nicolò che già in precedenza si era detta titubante circa il nuovo flirt del figlio.

A riportare le parole della 43enne è il settimanale Oggi secondo il quale la Costa, contattata tramite amici, avrebbe ribadito duramente la sua contrarietà alla storia del centrocampista con una donna famosa e di 11 anni più grande. Queste le sue parole:

Vorrei dire a Madalina di tenere giù le mani da mio figlio!

La mamma dello sportivo, però, non sarebbe la sola a non vedere di buon occhio il clamore creatosi attorno alla vicenda.

Nicolò preoccupa anche la Roma?

Secondo quanto riportato dalla rivista, infatti, anche la società della Roma avrebbe cercato di far mettere la testa apposto a Nicolò, tanto da convincerlo in un primo momento ad andare a convivere con la ex Sara e affiancargli un “custode“. Ecco le ultime indiscrezioni:

Sara Scaperrotta e Nicolò Zaniolo si erano già lasciati in passato (pare ci fosse di mezzo un’altra donna) e dopo quella sbandata la Roma aveva “convinto” il campioncino a fare sul serio e ad andare a convivere con la fidanzata nel quartiere del Torrino, in una casa presa in affitto da Francesco Totti. Accanto a loro, la società aveva messo un angelo custode, un factotum (secondo malelingue giallo-rosse, un vero e proprio sorvegliante), Antonio Esposito

L’immagine del calciatore, quindi, preoccuperebbe sempre di più i piani alti e non si tratterebbe neppure di un caso isolato. Solo pochi giorni fa il portale Giornalettismo riportava la notizia della rottura tra l’agenzia di Fedez, la Doom, e Zaniolo.

IG: @veryinutilpeople.it

Commenti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Anne Hathaway nel trailer di Locked Down, il nuovo film di sul lockdown

Nima penati

Nima Benati lancia una frecciatina ad alcuni gieffini: ecco di chi si tratta